Nuovo decreto: tutte le novità

Dal 25 dicembre è entrato in vigore il nuovo decreto che aumenta le restrizioni nel periodo di festa fino al 31 dicembre e che cambia, nuovamente, tutte le regole a partire da gennaio, ma andiamo con ordine e vediamo di cosa si tratta. 
A partire dal 25 dicembre tornano chiuse le discoteche e i locali da ballo, vietate feste, concerti e eventi che implichino assembramenti all’aperto fino al 31 dicembre (inclusa, quindi, la notte di capodanno), obbligatorio il super green pass (ottenuto con due dosi di vaccino o dopo certificata guarigione da covid19) in bar, ristoranti e locali al chiuso anche per la consumazione al bancone e anche in musei, piscine, palestre, centri termali o di benessere, sale da gioco e centri culturali. A partire dal 1° febbraio, inoltre, la validità del green pass passa da 9 a 6 mesi e sarà possibile fare la terza dose dopo 4. 


Mascherine obbligatorie e FFP2

Dal 25 al 31 dicembre  tornano obbligatorie le mascherine chirurgiche all’aperto anche in zona bianca, per quanto riguarda mezzi pubblici, cinema, teatri, stadi e locali d’intrattenimento diventa obbligatorio l’uso della mascherina FFP2 ed è vietato il consumo di cibi e bevande. 
Il corretto uso della mascherina è molto importante per impedire il contagio, indossala sempre nel modo giusto coprendo naso e bocca per proteggere te stesso e gli altri.


Scopri le nostre promo sulle mascherine chirurgiche e FFP2 

CLICCA QUI

Disponibili anche in colori assortiti

CLICCA QUI